Ciclo di incontri per la promozione territoriale e turistica della destinazione Calenzano, Campi, Signa e Sesto.

Ciclo di incontri per la promozione territoriale e turistica della destinazione Calenzano, Campi, Signa e Sesto.

dicembre 29, 2015 journal, Slider Homepage

Giovedì 26 novembre Smartourism si è fatto promotore insieme al CIRT (Centro Interuniversitario di Ricerche sul turismo), a Matè e agli assessori Damiano Felli e Eleonora Ciambellotti dell’incontro DESTINATION CALENZANO CAMPI c/o la Biblioteca Civica di Calenzano che ha coinvolto gli operatori locali del settore turistico.

I temi affrontati sono stati molti, in particolare:

  1. la proposta concreta dell’assessore Felli di voler dedicare risorse per il sostegno di un piano di sviluppo territoriale, condiviso e supportato dagli operatori pubblici e privati;
  2. l’adozione di un’ ottica allargata di sviluppo territoriale della destinazione che comprenda i comuni di: Calenzano-Campi-Signa-Sesto;
  3. la necessità di considerare tutte le fasi del processo di composizione del viaggio: ispirazione, programmazione, prenotazione, viaggio, condivisione delle esperienze, mantenimento del contatto;
  4. le nuove tecnologie web, mobile, social, lo sviluppo del “turismo esperienziale”, l’importanza dello story telling, la crescente necessità di coinvolgimento del cliente nelle strategie di comunicazione e pianificazione, l’esigenza di integrazione di prodotto sul territorio;
  5. la possibilità di replicare nella destinazione Calenzano-Campi-Signa-Sesto un modello di successo già sperimentato per la Lunigiana (www.tramedilunigiana.it) o per Fiesole (www.youtooscany.com).

Il pomeriggio del 26 novembre è stato solo il primo di un ciclo di 3 incontri che si svolgeranno nel medio termine e che avranno come obiettivo finale la presentazione di un progetto di sviluppo territoriale condiviso.